Lo zabaione, quelle merende vintage

Lo zabaione

Piu’ o meno da piccolo la mia mamma era solita prepararmelo, in alcune versioni, che andavano da quello “semplice” a quello “arricchito con del caffe” (magari ristretto), a quello con l’aggiunta del VOV.

Diciamo che in base all’eta la ricetta evolveva e si arricchiva, ad un bambino, magari, quello con il VOV poteva risultare “pesantino”.

 Lo zabaione

Lo adoravo, era la merenda che preferivo, nonostante il piccolo problema che se lo mangiavo dopo le 18.00 non chiudevo occhio, era leggermente energetico.

Quello con il caffe’ era il mio preferito, forse ed anche perchè sino a 14/15 anni quell’ ingrediente era “vietato”.

Con i savoiardi era la sua morte, magari lasciati ad inzupparsi bene, si ammollavano quasi subito, e tu con quel bel cucchiaione da minesta………

Lo zabaione
La versione con il caffe, ristretto.

Non so perche’ ma mi sta venendo una certa voglia di farmelo, ma temo che la moglie potrebbe scatenarsi, quindi me la faro’ passare.

In alcuni bar potevi chiederlo, “bar intimi”, non da fighetti, dove la tua famiglia e quella del gestore si conoscevano da tempo immemore.

Ricordo la Signora M…y, di origini francesi, lo sapeva fare, accompagnandolo con dei biscottini indimenticabili, in quella bella tazza da the, colma sino all’orlo.

Alla faccia delle bevande energetiche di oggi, quello era la mia bevanda isotonica, con quello volavo davvero……….

Anche i miei amici erano soliti farselo preparare, era una consuetudine, lo zabaione lo mangiavamo quasi tutti.

Con gli anni, arrivando quasi alla maggiore eta’, si poteva azzardare, ecco che potevi “azzardare” la versione “piu’ tosta”, quella con il VOV, famosissimo liquore di qualche anno fa.

Se eri appena appena giu’ di tono, bevendo quella bomba proteica, ti passava tutto, specie se non lesinavi con il liquore.

Saranno anni che non ne bevo uno, non ricordandomi nemmeno se si mangiasse o bevesse, quasi quasi……..

Please follow and like us:
0
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *